Ogni metodo, a questi scopi. Se mi chiedessero di realizzare una protesi dentaria anteriore…


Imparare dal passato e fare nuove scoperte è qualcosa di cui raramente siamo consapevoli nel nostro lavoro quotidiano. 

Le tecniche e i materiali sviluppati dai nostri predecessori sono di grande importanza anche nell’era della tecnologia digitale.

Nei 40 anni in cui mi sono occupato di odontotecnica, ho lavorato principalmente con la porcellana. In particolare, mi sono occupato della produzione di faccette laminate sin da quando questa tecnica è stata introdotta in Giappone. 

Rispetto ai restauri con corone in PFM, che all’epoca erano all’apice della popolarità, è necessario tenere in considerazione l’influenza della tonalità di colore del dente pilastro, e la tonalità finale non può essere confermata fino alla applicazione della corona. In altre parole, l’esperienza, l’intuizione e l’immagine sono i fattori più importanti nel processo di lavorazione, ma è anche questo che la rende così interessante.

Oggi i PFZ e FCZ sono diventati più diffusi dei PFM e la tonalità del colore del dente pilastro deve essere nuovamente presa in considerazione. Naturalmente, ogni azienda ha sviluppato materiali che controllano la trasmissione, la riflessione e la schermatura della luce.

In questa conferenza vorrei spiegare a cosa faccio attenzione e quali tecniche applico quando mi viene chiesto di realizzare corone e faccette in laminato.


  L’eccellenza odontoiatrica e odontotecnica mondiale si incontra al colloquium dental
  18/10/2024
  14:50 - 15:50

Relatori


Yamada Kazunobu
Leggi il curriculum  
Yamada Kazunobu
Scroll